Croce dell'anno santo, groce del giubileo, croce della GMG

Torretta – Lu camminu di la Cruci Santa

Croce dell'anno santo, groce del giubileo, croce della GMG“Lu Caminu di la Cruci Santa” a Torretta, consiste nell’allestimento di quadri viventi statici che rievocano il percorso doloroso della via crucis, è giunto all’ottava edizione.
Nata dall’idea di Rosario Candela e Giuseppe Caruso di Rocco, entra ormai a pieno titolo tra le manifestazioni religiose del palermitano e fa da cornice, alla già suggestiva, processione dell’urna del cristo Morto e dell’Addolorata.

Per l’occasione i vicoli del piccolo centro del palermitano si trasformano in: pretori, sinedri e Golgota. Le scene allestite dai vari responsabili di quartiere impegnano un centinaio di comparse che in costumi d’epoca fanno rivivere i momenti della passione di Cristo. Continue reading

opinione-publica-lincoln-torretta-politica

Piazza Lampedusa è salva!

6 aprile – l’invito del Sindaco su facebook:
Martedi 8 alle 18 nel mio ufficio, riunione per ragionare in maniera civile e proficua sulla questione Piazza Lampedusa. Domani saranno invitati i capigruppo consiliari e il Presidente Rosaria Pipitone, la Pro Loco Torretta, l’assessore alla cultura Manu-Salvo Caruso, i consulenti Prof. Joe Vitale e Carlo Carollo. E’ gradita la presenza anche di Giuseppe Pipitone per  Torrettabar.it, Patricia  per la pagina “I love Torretta” e Luisa Vitale per il movimento “Torretta Cambia”. L’amministrazione che guido conosce come principali strumenti della politica il dialogo e il confronto!Continue reading

comune di torretta

Torretta e la toponomastica antimafia

A Torretta, il Comune, l’Amministrazione in particolare, continua a darsi da fare per sottolineare ogni giorno di più le distanze del territorio e di chi lo governa dalla criminalità organizzata, dalla mafia appunto.

Torretta accesso ispettivoE’ evidente che molta della spinta arriva dall’accesso ispettivo e siamo tutti col Sindaco e con l’Amministrazione nel voler dimostrare la lontananza della Torretta di oggi, con quella che venne descritta da qualche giornale, in passato, come paese ad alta densità mafiosa. Per questo, ogni azione, ogni atto che dimostri la nostra distanza dai mafiosi e dai corrotti è ben accetto dai cittadini onesti. Continue reading

sagre ed eventi a torretta

Torretta – finalmente un occhio all’agricoltura

torretta_cambiaL’altro giorno spulciavo l’albo pretorio online del Comune di Torretta, leggiucchiando – un po’ qua e un po’ là – tra mille informazioni per me poco interessanti, trovo il Provvedimento del Sindaco N.7 del 24/3/2014 (allegato alla fine del post).

Apro ed inizio a leggere, con piacere arrivo fino alla fine e penso: finalmente qualcuno da peso alla vocazione naturale che questo paese dovrebbe avere.
Un paese di agricoltori, un paese che a mio avviso dovrebbe guardare all’agro-alimentare come volano di una crescita economica ad oggi troppo blanda. Ambiente, agroalimentare e cooperazione, il ruolo delle sagre, degli eventi legati al territorio, sono cose di cui parlai già nel 2012 nel post relativo alla sagra della vastedda di quell’anno: “8 dicembre – Sagra della Vastedda – sognando la prossima”(clicca qui per leggerlo). Non posso – quindi – che essere contento del provvedimento del Sindaco. Continue reading

salute-torretta

Un passo contro la mafia

Torretta accesso ispettivoMafia, questa parola mi infastidisce.
Mafia è una ferita sempre aperta in questo paese, tanto bello quanto difficile da vivere.
Mafia, è una parola che uso poco. E’ una parola che se non la pronuncio non ci penso… so che questo è sintomo di immaturità, ma mi infastidisce vivere in un paese infangato. Vorrei tanto poter pensare che non sia così. Ma i fatti danno peso alla parola.

Mafia, la parola, scritta e riscritta vicino al nome Torretta: Continue reading