maschera, identità, verità

Leopolda e la fine della sinistra

Brevemente: a dimostrazione dell’evidente distanza dei Governi dalle Popolazioni.

Vi ricordate il post di ieri, in cui vi dicevo che mentre la gente protestava per le strade contro le politiche in atto, il Governo Renzi veniva qui a commissariare la Regione?

Bene.

La stessa cosa avviene in grande Continue reading

democrazia, partecipazione, attivismo

Sciopero del 24 e Sicilia commissariata

Oggi ero a Palermo, mi stavo dirigendo verso il centro quando all’improvviso resto imbottigliato in via Cavour.
Lo sciopero del 24 ottobre!

Non me ne ricordavo e non pensavo sarebbero scesi in piazza anche studenti, oltre che disoccupati,lavoratori e precari. Sono tutte le categorie che effettivamente stanno pagando maggiormente il peso della crisi.
Infatti erano veramente incazzati: ad un certo punto si sono diretti verso la sede del PD facendoli cagare un po’ sotto con qualche fumogeno, tranne poi andar via pacificamente urlando contro Renzi e contro l’austerity. In tutto ciò sono rimasto un bel po’ in mezzo allo smog e le imprecazioni della gente. Continue reading

Aqua pubblica chiede il popolo… la politica risponde

acqua, aps, bene comune, pubblica, acqua pubblica
acqua bene comune, l’acqua non si vende, fuori l’acqua dal mercato, fuori i profitti dall’acqua

Mi fanno ridere oggi gli appelli di solidarietà della politica ai dipendenti della APS. Sono i soliti faccioli a caccia di consensi: non lavoreranno mai per noi cittadini, mettetevelo in testa: purtroppo sono costretti a lavorare per i loro sponsor, per compagnie, corporations e lobbies, senza le quali la loro carriera di mangiafranchi finirebbe in un cul-de-sac.

Vi ricorderete infatti che nel 2011 fu presentato un ddl di iniziativa popolare che prevedeva la ripubblicizzazione del bene pubblico per eccellenza: l’acqua.
Cosa ha fatto la nostra politica da allora ad oggi? Una beata mazza!!! (leggi qui)
Continue reading

La Democrazia è salva

Bello scrivere quando ci sono buone notizie: ieri ho appreso su blogsicilia.it che il Consiglio dei Ministri non ritiene, alla luce dei fatti, ci siano tra i vertici politici della nostra comunità le cosiddette “presunte infiltrazioni mafiose”.

E già, presunte. In uno stato che affonda le sue radici in una Costituzione che presume solo l’innocenza, ci troviamo una politica inadatta (soprattutto oggi) a decidere le sorti di famiglie e di comunità, che come dimostrano i fatti, sono spesso estranee alle accuse subite. Continue reading

rifiuti, abuso, discarica, illegale

Aumento della TARI del 35%

Ricevo e pubblico con piacere notizie dal Consigliere di minoranza Natale Caruso, che ritiene doveroso informare la cittadinanza dell’evoluzione politica torrettese rispetto alle scelte finanziarie dell’Amministrazione Gambino. Nello Specifico la decisione di aumentare la TARI.

Nella mail che mi ha inviato, il Consigliere Caruso, a mo’ di sfogo personale, si interroga sulla strana reazione della popolazione che sembra accogliere con totale indifferenza un aumento notevole della tassa.
Effettivamente sui social non ho visto un granché di informazione in merito, tanto meno lamentele.
Ma forse la gente che paga le tasse sta poco sui social e più al bar, è forse una questione anagrafica. Chissà.  Continue reading

TORRETTA – Quello di cui ho bisogno è un'informazione, non un'informazione utile, naturalmente, ma inutile.